Inaugurato a Grugliasco stabilimento Maserati

A Grugliasco, alle porte di Torino, nello stabilimento Maserati, che è stato inaugurato ieri, oltre al presidente John Elkann, all'amministratore delegato Sergio Marchionne e al presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, sono arrivati anche il sindaco di Torino, Piero Fassino e il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota.

A sorprese, anche i lavoratori della Fiom questa volta hanno applaudito Sergio Marchionne, in particolare quando ha annunciato a Grugliasco l'assunzione entro l'anno di tutti i 1.000 dipendenti della ex Bertone.

Marchionne ha aggiunto che "Il mercato europeo dell'auto forse non ha toccato il fondo", ribadendo che "il nostro è un impegno serio e abbiamo una strategia precisa". "L'entrata in produzione della Ghibli e la successiva salita produttiva ci permetterà di assicurare un pieno impiego dei tutti i lavoratori dello stabilimento entro la fine dell'anno".

"Oggi è un giorno storico. Il 2013 segna l'inizio di una nuova era per Maserati". Marchionne ha aggiunto che le vetture che usciranno da Grugliasco "sono cruciali per riposizionare il marchio e avviare una fase di espansione senza precedenti".

L’ad di Fiat ha concluso precisando che “i risultati sono in linea con le aspettative, il gruppo sta bene” e confermando che "non chiuderemo stabilimenti in Italia".

Dal canto suo il presidente di Fiat John Elkann ha annunciato che "lo stabilimento di Grugliasco si chiamerà da oggi Avvocato Giovanni Agnelli Plant". 

  • Expo 2015: la prima pietra del padiglione svizzero
    Expo 2015: la prima pietra del ...

    La prima pietra del padiglione svizzero a Expo 2015 è stata posata venerdì 12 settembre. La pietra viene da Cresciano, nella regione del San Gottardo, "cuore del paese", come l'ha definita il presidente del Consiglio di Stato ticinese Manuele Bertoli, intervenuto con Nicolas Bideau, direttore di Presenza Svizzera del Dipartimento federale degli affari esteri e Dante Martinelli, commissario generale della Svizzera per Expo 2015. A pochi mesi dall'apertura dell'esposizione, il 1° maggio, si gettano così le basi della costruzione di 4'432 metri quadrati che ospiterà la presenza e le manifestazioni elvetiche, di cui già si intravvede la struttura e che sarà completata nel giro di sei...
    Continua a leggere

  • L’On. Tacconi restituisce parte del proprio stipendio di parlamentare
    L’On. Tacconi restituisce parte del ...

    L’On. Alessio Tacconi, deputato indipendente eletto nella circoscrizione Europa, ha deciso di devolvere parte del suo stipendio di parlamentare, per un importo pari a 6.000 euro, al Consolato Generale d’Italia di Zurigo, dove egli risiede, da destinare a favore delle iniziative socio-culturali che il Consolato stesso svolge a favore della collettività italiana anche in collaborazione con la “Pro Casa d’Italia”, l’Associazione che da qualche anno sta dando nuovo smalto all’edificio demaniale denominato appunto “Casa d’Italia”, riportandovi decoro, ordine, pulizia ed efficienza e facendone di nuovo il fulcro della vita associativa, culturale e sociale della collettività italiana...
    Continua a leggere

  • Montezemolo lascia Ferrari
    Montezemolo lascia Ferrari

    Montezemolo lascia dopo 23 anni la Ferrari, Sergio Marchionne sarà il nuovo presidente. Dopo le polemiche degli ultimi giorni, il cambio al vertice, che sarà operativo dal 13 ottobre - giorno in cui è prevista la quotazione di Fca a Wall Street - ha subito un'accelerazione. Montezemolo percepirà un'indennità di fine rapporto pari quasi a 27 milioni di euro composta da una indennità di 13,71 milioni di euro, pagabile nell'arco di vent'anni più...
    Continua a leggere

Social Network & Meteo

Photogallery

Assemblea CCIS 2014
Assemblea CCIS
Déjeuner italo-suisse
Filippo Lombardi
Déjeuner Zunfthaus zur Meisen
Déjeuner d
Déjeuner 20/06/2014
Dal Nastro