Inaugurato a Grugliasco stabilimento Maserati

A Grugliasco, alle porte di Torino, nello stabilimento Maserati, che è stato inaugurato ieri, oltre al presidente John Elkann, all'amministratore delegato Sergio Marchionne e al presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, sono arrivati anche il sindaco di Torino, Piero Fassino e il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota.

A sorprese, anche i lavoratori della Fiom questa volta hanno applaudito Sergio Marchionne, in particolare quando ha annunciato a Grugliasco l'assunzione entro l'anno di tutti i 1.000 dipendenti della ex Bertone.

Marchionne ha aggiunto che "Il mercato europeo dell'auto forse non ha toccato il fondo", ribadendo che "il nostro è un impegno serio e abbiamo una strategia precisa". "L'entrata in produzione della Ghibli e la successiva salita produttiva ci permetterà di assicurare un pieno impiego dei tutti i lavoratori dello stabilimento entro la fine dell'anno".

"Oggi è un giorno storico. Il 2013 segna l'inizio di una nuova era per Maserati". Marchionne ha aggiunto che le vetture che usciranno da Grugliasco "sono cruciali per riposizionare il marchio e avviare una fase di espansione senza precedenti".

L’ad di Fiat ha concluso precisando che “i risultati sono in linea con le aspettative, il gruppo sta bene” e confermando che "non chiuderemo stabilimenti in Italia".

Dal canto suo il presidente di Fiat John Elkann ha annunciato che "lo stabilimento di Grugliasco si chiamerà da oggi Avvocato Giovanni Agnelli Plant". 

  • Matera: da ‘Vergogna d’Italia’ a capitale della cultura
    Matera: da ‘Vergogna d’Italia’ a ...

    Matera sarà la Capitale Europea della Cultura 2019. Il verdetto è stato comunicato da Steve Green, presidente della Giuria internazionale di selezione composta da 13 membri (sei italiani e sette stranieri), al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) Dario Franceschini. Sconfitte le altre cinque finaliste: Ravenna, Cagliari, Lecce, Perugia e Siena. Con sette voti su 13, Matera è stata dunque ufficialmente designata Capitale europea della cultura per il 2019, titolo che, oltre all'Italia, è stato assegnato anche a Plovdiv per la Bulgaria. Il presidente di giuria, Steve Green, e Karel Bartak della Commissione Ue hanno lodato la scelta, definendo tutte le città selezionate sinora come veri e propri...  Continua a leggere

  • A Firenze gli Stati generali della lingua italiana
    A Firenze gli Stati generali della ...

    "L’italiano nel mondo che cambia". Sotto questo slogan si svolgerà il 21 e 22 ottobre a Firenze la due-giorni, carica di attese, degli Stati Generali della Lingua Italiana nel Mondo. Ad aprire i lavori, la mattina di martedì 21, nel Salone dei 500 di Palazzo Vecchio, la proiezione di un video introduttivo ed i saluti delle autorità, tra cui, con ogni probabilità, il sottosegretario agli Affari Esteri, Mario Giro, che gli Stati Generali a suo tempo ha convocato. Seguiranno, tra interventi e testimonianze, la presentazione dati 2013 sulla diffusione dell’italiano nel mondo e l’albo ex-alunni. La prima sessione dei lavori si chiuderà con una conferenza stampa nella Sala di Cosimo di Palazzo Vecchio. La II sessione, quella pomeridiana... Continua a leggere

  • Rientro capitali o autoriciclaggio: primo via libera alla Camera
    Rientro capitali o autoriciclaggio: ...

    Primo via libera da parte di Montecitorio (250 sì, 76 no, 2 astenuti) alla proposta di legge sul rientro dei capitali, che propone a chi ha nascosto denaro all'estero, ma anche in Italia, (fino al 30 settembre di quest'anno) di autodenunciarsi (fino al 30 settembre 2015) in cambio di sconti su sanzioni e pene. Non un condono, si tiene a sottolineare, perché l'autodenuncia non sarà anonima e si dovranno pagare tutte le tasse evase. Ma anche perché chi non approfitterà della 'finestra' messa a disposizione dallo Stato per mettersi in regola con il fisco, dopo rischierà anche di essere perseguito per autoriciclaggio. Il primo passaggio alla Camera arriva subito dopo l'accordo europeo...
    Continua a leggere

Social Network & Meteo

Photogallery

Assemblea CCIS 2014
Assemblea CCIS
Déjeuner italo-suisse
Filippo Lombardi
Déjeuner Zunfthaus zur Meisen
Déjeuner d
Déjeuner 20/06/2014
Dal Nastro